❤Pizzelle



Qui da me si chiama Pizzella, in altri posti Ferratella: è un dolce tipico abruzzese, la cui ricetta viene tramandata di generazione in generazione. Viene cotta mediante uno stampo, il “ferro”, che viene arroventato sul fuoco. Stringendo la pasta, esso imprime al dolce la forma caratteristica di una cialda con scanalature incrociate. Somigliano anche ai famosi e internazionali Waffle, che però hanno uno spessore maggiore. Ci sono vari tipi di “ferri”: quadrati, tondi o a forma di cuore. Di recente i ferri elettrici hanno preso il posto di quelli tipici in ghisa o acciaio che ancora si trovano nei mercati abruzzesi. A volte anche le ricette variano in base al tipo di ferro utilizzato. Eccone due tipi, le immagini sono prese dal web:









Questa è la ricetta della mia mamma, che a sua volta era della nonna, e ora ve la voglio proporre.


Ingredienti:

4 uova

750 gr farina

300 zucchero

3 tazzine da caffè di olio extravergine d’oliva

Buccia grattugiata di mezzo limone

½ bustina di lievito per dolci

¼ di bicchiere di latte

1 tazzina d’acqua

Anice a piacere
Dopo aver montato le uova con lo zucchero, aggiungere latte, olio, acqua e infine il resto degli ingredienti. Inserire l’impasto nello stampo con un cucchiaio e richiudere esercitando una leggera pressione.

A cottura avvenuta, (dopo 20/40 secondi) aprire lo stampo.

Togliere la pizzella  usando una spatola o una forchetta.
Con questi stampi manuali bisogna utilizzare per la cottura una fiamma libera e girare lo stampo facendo cuocere il biscotto da entrambe le parti.
Ed ecco le mie pizzelle:



Per le pizzelle con il ferro a forma di 4 cuori, le dosi sono queste:

❤Pizzelle a cuore❤

1 uovo

3 cucchiai farina

2 cucchiai olio

2 cucchiai di zucchero

Limone ,vanillina

Una punta di cucchiaino di lievito

❤Deliziose da gustare farcite con crema pasticciera, marmellata o Nutella!!❤

Share
Tweet
Pin
Share

Privacy Policy