lunedì 19 gennaio 2015

❤Tutorial del Covil (finto feltro)

 
le mie roselline ed i miei cuoricini con il covil
Ciao! Volevo spiegarvi con quale materiale, che io chiamo di solito “finto feltro”, faccio le roselline e i cuoricini che applico alle mie creazioni. Questo materiale si chiama in realtà “COVIL” e non è di mia invenzione, ma di una youtuber, del canale“Arte per te”. Come si fa il covil, che in realtà assomiglia molto al feltro?



 Innanzitutto prendiamo della colla vinilica, dell’acqua, una ciotolina , dei colori a tempera e una confezione di dischetti di cotone, sì esatto, quelli che usiamo per struccarci!!

Poniamo nella ciotolina una tazzina di acqua e una di colla ma, se vogliamo un materiale più morbido e quindi più malleabile, aggiungiamo un pochino di acqua in più.
foto presa da you tube (Arte per te)


Scegliamo il colore che desideriamo e aggiungiamolo alla colla e all’acqua. Immergiamo quindi i dischetti e ad uno ad uno li strizziamo e li allarghiamo tra le mani.
foto presa da you tube (Arte per te)
In questo caso nella foto non è stato aggiunto del colore. Li poniamo ad asciugare all’aria o vicino ad una fonte di calore. Continuiamo così fino ad esaurire tutta la soluzione (che però possiamo anche conservare in un barattolino ben chiuso!). Quando i dischetti sono asciutti possiamo lavorarli a nostro piacimento, farci delle roselline tagliandoli a spirale e avvolgendoli , o tagliarne dei cuoricini. Usando la confezione di ovatta intera possiamo inventarci di tutto!
Buon lavoro!

2 commenti:

  1. Che bella idea Sy. Conosco "Arte per te", è bravissima la creativa, ma questo non l'avevo visto. Grazie per questa dritta! Bellissima l'intervista da Clelia ^_^
    Un salutone
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maris!! Si può fare davvero di tutto con questo materiale se invece dei dischetti usi l'ovatta a grandi pezzi. Un abbraccio :* Buona domenica!
      Sy

      Elimina

❤❤ Lascia un commento e dimmi cosa ne pensi!