mercoledì 31 agosto 2016

Torta pacco regalo


Oggi, compleanno del maritino, ho realizzato per la seconda volta questa torta pacco regalo.
E' un'idea molto carina per una torta di compleanno, che ho trovato sul sito di 
Però ho apportato delle modifiche:

Ho sostituito il pan di spagna con il mio Dolce soffice al Cacao, preferito da mio marito, e l'ho farcito con panna e latte condensato.

Ho raddoppiato le dosi di panna perché va spalmata anche esternamente prima di coprire il dolce con la ganache al cioccolato bianco, quindi in totale per la farcitura ho utilizzato 200 gr. di panna e 40 di latte condensato.

Una volta raffreddato il dolce e dopo averlo farcito, ho realizzato la Copertura con la ganache al cioccolato bianco.


PER LA COPERTURA ho rispettato le dose consigliate:

Cioccolato bianco 200 g
Panna fresca liquida 200 g 

Si scalda la panna in un pentolino e si versa sul cioccolato bianco. Si mescola per farlo sciogliere completamente, frullandolo se necessario col minipimer per evitare grumi. Si lascia raffreddare, poi una volta freddo si fa colare sul dolce posizionato su una gratella partendo dal centro fino a rivestirlo tutto.
Una volta ricoperto, porre il dolce in frigorifero ed intanto iniziate a preparare il fiocco.

PER IL FIOCCO ho utlizzato
Cioccolato fondente  300 g
sciolto a bagnomaria
nota: Sul sito si utilizzano i fogli di acetato, ma io li ho sostituiti con fogli di carta da forno.
Ho steso con la spatola il cioccolato fondente sulla carta da forno e ho messo il foglio, sorretto da un vassoio,  in congelatore per 5 minuti.
Una volta rassodato, ho tagliato la lastra di cioccolato in strisce di 3 o 4 cm. di spessore e ho proceduto a realizzare i nastri per chiudere la torta pacco regalo. Quando le strisce diventano troppo morbide vanno rimesse a raffreddare per qualche istante. Per la coccarda le strisce devono essere abbastanza morbide per poterle modellare, però attenzione che non si sciolgano troppo!
Insomma l'impresa è stata un po' complicata, ma molto divertente!
Io ho arrangiato la ricetta a modo mio, in maniera molto casalinga e decisamente meno professionale.
Per maggiori delucidazioni e spiegazioni passo per passo, vi rimando al sito dove troverete la ricetta originale.






Con il cioccolato avanzato potete realizzare riccioli, cuoricini ed altro!


Un abbraccio dalla supergolosa

sabato 27 agosto 2016

Pasta con le zucchine

Anche se si trovano tutto l'anno, questo è il periodo giusto per gustare al meglio le zucchine e per dare colore e leggerezza ai piatti. Questa è una ricetta molto semplice ma altrettanto gustosa, 
è la versione di pasta alle zucchine che preferisco!
Inoltre si prepara in pochissimi minuti, giusto il tempo della cottura della pasta! 

Per 4 persone:

3 zucchine
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 spicchio d'aglio
2 foglie di basilico
sale
pepe
parmigiano grattugiato 

-Lavare e spuntare tre zucchine, grattugiarle con la grattugia a fori grossi. 
-Nel frattempo scaldare l'olio nella padella con uno spicchio d'aglio intero, quando inizia a rosolare aggiungere le zucchine grattugiate, il basilico, sale e pepe e lasciar cuocere 7/8 minuti.
-Eliminare l'aglio e versare nella padella la pasta scolata del liquido di cottura, con abbondante parmigiano grattugiato.
-Lasciare amalgamare qualche istante e spegnere il fuoco.
-Con la grattugia a fori grossi grattugiare un'altra spolverata di parmigiano, chiudere il coperchio e lasciar riposare un paio di minuti.

Il calore della pentola scioglierà il parmigiano in superficie rendendola filante e saporita!

Vi auguro un bellissimo weekend di fine agosto
Baci


venerdì 26 agosto 2016

♡Cuore con fiocchi di cotone ♡Riciclo vecchio progetto


Realizzato con tanti piccoli fiocchi di cotone, questo cuore è adattissimo a decorare casa in
svariate occasioni.







E' il risultato di un vecchio progetto modificato che presentai in occasione dell'iniziativa #handmadechristmas2015 by #thecreativefactory.

Puoi trovare il tutorial cliccando qui.

Cambiando la catenella rossa e modellandolo si è trasformato in un candido cuore con punti luce argentati.


Vi abbraccio e vi auguro un felice fine settimana!

martedì 23 agosto 2016

♡ Fine estate: Regalo, look e bomboniere per un matrimonio.

Siamo ormai alla fine di agosto ed è in arrivo Settembre, il mese dell'autunno, del clima perfetto che dice addio all'afa estiva, un mese che spesso è scelto dagli sposi per festeggiare il giorno più bello della loro vita.
Quando ci arriva l'invito ad un matrimonio le prime domande che ci poniamo sono: "Cosa gli regalo?" e "Cosa mi metto?" Almeno a me capita sempre così. 
Alla prima domanda, visto che anch'io prossimamente sarò invitata ad un matrimonio, rispondo:
 i contanti dagli sposi sono sempre ben accetti, viste le spese che andranno ad affrontare.
Sinceramente, però,  per impacchettare il mio "regalo", la semplice busta con tasca non mi attraeva troppo, perciò ho realizzato delle scatoline porta-soldi . Quest'idea  potrebbe essere anche utilizzata come packaging per bomboniere fai-da-te.
Le ho realizzate con decorazioni ad uncinetto in una bella tinta color corda, su fiocchi in raso color panna.
Troverete i tutorial  per il cuore qui e per la stella qui.



venerdì 19 agosto 2016

♡ Ortona in argento

Frammenti di Ortona

Alcune foto scattate nei giorni scorsi per farvi conoscere il paese dove sono nata e cresciuta.
Il porto di Ortona

Interno del Castello Aragonese

Piccole vie del quartiere Terravecchia

Il castello Aragonese



Paolo Nicolai e Daniele Lupo (immagine presa dal web)




Oggi Ortona è allegra e fiera perché festeggia la medaglia d'argento dei giochi Olimpici Rio 2016 vinta dal suo concittadino Paolo Nicolai, assieme a Daniele Lupo, nella finale di Beach Volley  giocata stamattina contro il Brasile.
Paolo Nicolai (immagine dal web)






giovedì 18 agosto 2016

Con quasi due anni di Blog i post sono diventati numerosi, così cerco di riorganizzarli al meglio 
volta per volta.
 Quella della grafica è una piccola passione che cerco di coltivare nei ritagli di tempo e ho visto che ci sono più di 50 post in cui è presente uno stampabile.
Li ho raggruppati tutti in questa pagina:
Puoi accedervi dalla sidebar di destra o dalla barra delle pagine in alto, sotto la testata del Blog.
Li ho divisi in varie categorie, cercando di raggrupparli in base alle festività o al tipo.
Sperando che vi siano utili, vi abbraccio


sabato 13 agosto 2016

Franzbrötchen


Franzbrötchen sono brioche farcite con zucchero e cannella, tipiche di Amburgo, la città dove vive la mia amica Raggio di Sole, una simpaticissima Blogger dalle mani d'oro.
 E' proprio dal suo blog che ho preso la ricetta. Ho voluto subito provarla e devo ammettere che sono deliziosi, hanno riscosso un gran successo a casa!

Ho utilizzato il lievito in bustine invece del lievito fresco semplicemente perché non l'avevo in casa, ma non potevo aspettare!! Inoltre non ho coperto la superficie dei Franzbrötchen con zucchero,burro e cannella  prima della cottura, come suggerito da Raggio di Sole, per il resto la ricetta è uguale, solo che li ho impastati a mano, non possedendo la macchina per impastare.
Con questa ricetta ho ottenuto una decina di dolcetti.

Per la pasta:
100 ml di latte
1 uovo
3 gr di sale
250 gr di farina 
35 gr di zucchero
35 gr di burro 
3 gr. di lievito Mastro Fornaio
Per la farcitura:
40 gr di burro ammorbidito
60 gr di zucchero
1  cucchiaio di cannella
Ho iniziato col setacciare la farina in una terrina larga , ho mescolato il lievito ed al centro ho versato lo zucchero, il sale, l'uovo, il burro fuso tiepido ed ho amalgamato il tutto con una forchetta, aggiungendo poco per volta il latte tiepido.
Ho lavorato l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato per almeno 10 minuti, ho rimesso l’impasto nella terrina, l'ho coperto con una pellicola trasparente ed un canovaccio e l'ho posto a lievitare in luogo tiepido, fino a raddoppiare il suo volume(circa due ore).
❤Per la farcitura, ho lavorato il burro a crema, aggiungendo gradatamente lo zucchero ed un cucchiaio di cannella.
Dopo la lievitazione, ho steso l’impasto con l’aiuto di un matterello, in modo da ottenere una sfoglia abbastanza sottile, ho spalmato la farcitura ed ho arrotolato l’impasto dal lato più lungo.
Ho tagliato il rotolo in pezzi di circa 3 cm.ed ho sistemato i pezzi su una teglia, ricoperta dalla carta forno, ben distanziati. Con il manico di un cucchiaio di legno li ho schiacciati al centro.. la forma non è venuta molto bene ma il sapore è unico!! 
Prima di infornarli li ho lasciati lievitare per un'altra mezzora, coperti da pellicola trasparente, come si è ben raccomandata Raggio di Sole!
Forno statico preriscaldato a 180°  per 20 minuti 
Eccoli pronti!
Grazie Raggio di Sole per la fantastica ricetta!




giovedì 11 agosto 2016

Cupcakes senza burro con ganache al cioccolato bianco


La ricetta originale dei cupcakes prevede l'uso del burro, come nella ricetta che potete trovare qui
invece questa è una versione "alleggerita" però arricchita da una golosissima
 velatura di ganache al cioccolato bianco, molto facile e veloce da preparare.
(dose per circa 10/12 cupacakes)
2 uova
120 gr. di zucchero
140 gr. di farina 00
60 gr. di fecola di patate
130 gr. di olio di semi di girasole o di arachide
10 gr. di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
Con lo sbattitore elettrico montare le uova intere con lo zucchero. 

Aggiungere poco alla volta la farina, la fecola, il lievito e la vanillina, mescolando dal basso verso l'alto. Aggiungere l'olio. 
Se volete realizzare la base al cioccolato aggiungere 30 gr. di cacao in polvere.

Versare il composto in un sac à poche per distribuire in maniera più agevole l'impasto nei pirottini, 
avendo cura di riempirli per circa 2/3.
Infornare a 170 gradi per 20 minuti .



Una volta cotti, lasciate raffreddare i cupcakes.
Nel frattempo preparare la ganache al cioccolato bianco,
 lasciatela raffreddare e versatela sui cupcakes.
Il procedimento e le dosi li trovate tra le
 Preparazioni base nelle Ricette con Sy, dimezzando eventualmente le dosi della ricetta.





Un caro saluto

martedì 9 agosto 2016

Torrette di parmigiana con melanzane e zucchine


Oggi sono protagoniste le melanzane,  ortaggi ricchi di vitamine e antiossidanti, che in questa stagione, assieme a zucchine e pomodori, troviamo in grande quantità.


Ingredienti per 4 persone:


2 melanzane tonde

1 zucchina

1 mozzarella

pomodorini

Olio, sale, pepe, origano

Ho tagliato le melanzane a fette tonde e le zucchine nel senso della lunghezza e le ho grigliate.

In una pirofila unta ho sistemato 4 fette di melanzane, ho appoggiato su ciascuna fetta 2 fettine di mozzarella, le ho coperte con rondelle di pomodoro, ho aggiunto sale, pepe ed origano. 

Si procede in questo modo fino ad avere 3 strati di melanzane, terminando con pomodoro, origano, una fetta di zucchina, sale, pepe ed un filo di olio extravergine di oliva.

Ho infornato a 200° per circa 10 minuti.
Adoro questo piatto, si può preparare anche in anticipo, basta una passatina in forno ed è pronto da gustare!
Approfittiamo delle verdure di stagione che ci regalano tantìi benefici!
Un abbraccio

domenica 7 agosto 2016

Cheesecake con marmellata di ciliegie


La cheesecake con marmellata di ciliegie è una torta fredda, perfetta per l’estate, non necessita di cottura ed è molto facile e veloce da preparare se non contiamo il tempo per il raffreddamento in frigo. 

250 g di biscotti Digestive (o altri biscotti secchi)
100 g di burro
200 g di panna già zuccherata (tipo Hoplà)
200 g di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
200 gr. di marmellata di ciliegie
15 gr. di acqua 


  • Per fare la base della cheesecake, sciogliete il burro in un pentolino e  tritate finemente i biscotti. 
Quando il burro si è sciolto, unitelo ai biscotti e mescolate molto bene in modo che il composto risulti ben amalgamato.

  • Rivestite con della carta forno uno stampo per torte rotondo con cerniera del diametro di circa 24 cm precedentemente imburrato, in questo modo la carta aderirà perfettamente alla tortiera. Distribuite il composto all'interno della tortiera, pressandolo bene con le mani. 
Mettete in frigorifero per almeno mezz'ora.


  • Nel frattempo montate la panna ben fredda e, quando diventa ben soda, aggiungete la Philadelphia (o un formaggio spalmabile simile) e girate bene.




  • Togliete la base di biscotti dal frigorifero e versateci sopra la crema ottenuta, livellandola bene con una spatola. 
Riporre in frigo per un’altra ora circa.



  • Preparate la marmellata per la copertura: scaldatela in un pentolino assieme a 15 gr. di acqua e, quando inizia il bollore,  frullatela col minipimer in modo da ottenere una salsina liscia e senza pezzetti.

Lasciatela raffreddare fino al momento di riprendere la torta dal frigo.



  • Passata l'ora, spalmate la salsina sulla torta e lasciate rassodare la vostra cheesecake in frigo per un paio d’ore ancora.

Togliete la torta dallo stampo e servite!






Una colazione speciale ed un ottimo dessert!
Buona domenica!

Questo post partecipa al Link Summer Party di Dolcezze Creative