domenica 31 gennaio 2016

♡ Maschere da stampare, ritagliare e decorare come vuoi!



Maschere semplici, da scaricare, stampare su cartoncino e decorare come vuoi, una semplice sagoma per aiutarti nella realizzazione di maschere personalizzate ;)
❤ Per scaricare clicca sulla foto per ingrandirla e poi col tasto destro del mouse vai su Salva immagine con nome..❤ o direttamente Stampa!

 Trova altri spunti sul Carnevale!
clicca sulla foto in basso ;)



♡ Link Party di Carnevale di ♡inarteSy



 Carnevale è alle porte ! Questo Link Party di Carnevale è per dare l'occasione ai visitatori del mio Blog di conoscere le vostre creazioni, le vostre ricette ed i vostri progetti riguardanti questa divertentissima festa!

Partecipare è molto semplice:
1) Linkate la vostra creazione tramite Inlinkz (dove c'è il bottone blu ADD YOUR LINK ) inserendo il link al vostro post, il nome della creazione, l'immagine e l'indirizzo email (che non sarà visibile).


2) Inserite sul vostro post il banner del Link Party che trovate qui sotto e sulla sidebar del vostro blog:


3) Collegate il banner con un link a questo post:
http://inartesy.blogspot.com/2016/01/link-party-di-carnevale-di-inartesy.html

Mi raccomando! Condividete l'iniziativa sui social e fate una visita ai Blog di almeno due partecipanti al Link Party di Carnevale, così, in cambio, riceverete molte visite anche voi!

La scadenza di questo Link Party è il 10 febbraio 2016
Buon divertimento!

♡ Rametto Naturale con fiori in spago

Oggi è l'ultimo giorno di Gennaio ed il clima è talmente primaverile qui che inizio a pensare a decori per la casa che richiamino la Natura ed inneggino la Primavera.



Questo è un Rametto Naturale dove ho lasciato sbocciare dei fiorellini di spago ad uncinetto. 
Vi piace l'idea?

venerdì 29 gennaio 2016

❤ Biscotti integrali (Con Avena)


Deliziosi biscotti leggeri, senza burro, da sgranocchiare ed inzuppare.
Ideali per il tè del pomeriggio o per la colazione del mattino, 
con un occhio in più alla linea e alla salute.

Sono velocissimi da fare!
Basta versare tutti gli ingredienti nella ciotola e mescolare con un cucchiaio!


Ingredienti per circa 12 biscotti:
185 gr. di farina integrale
2/3 di bustina di lievito per dolci (circa 10 gr.)
60 gr. di zucchero di canna
1 uovo
30 ml di latte
50 ml di olio di semi (preferibilmente di arachide)
Se lo preferite, aggiungete una bustina di vanillina (oppure la buccia grattugiata di mezzo limone)
Leggi in basso la ricetta modificata con Avena!!
Una volta impastati tutti gli ingredienti in una ciotola, formare delle palline di circa 30/35 gr.
e poggiarle sulla teglia rivestita di carta forno. Schiacciarle con il palmo della mano, fino ad uno spessore di 4-5 mm.
Infornare in forno statico preriscaldato a 160°/180° per 10-15 minuti.
Controllate spesso la cottura e regolatevi con la temperatura del vostro forno.



Conservazione

Potete conservare i Biscotti in una scatola di latta o un barattolo ermetico, per 3-4 giorni.

Un consiglio ♡

Se lo gradite, potete aggiungere all'impasto una manciata di fiocchi d'avena!

Aggiornamento!!!
Cosa ho provato:

Ho provato a diminuire lo zucchero, mettendone 40 gr., e  a diminuire l'olio, aumentando di conseguenza il latte, 40 gr. di ognuno. Devo dire che la differenza è minima, sono buonissimi ugualmente e con l'aggiunta di circa 35/40 gr. di fiocchi d'avena sono davvero il top ed ancora più salutari e dietetici! Da quando ho provato questa ricetta non compro più biscotti confezionati!!
 Ed inoltre,  invece di usare il palmo della mano per dare forma ai biscotti, ho provato a schiacciare le palline d'impasto tra due fogli di carta forno con il batticarne! Ci impiegherete meno tempo ancora per prepararli!

Spero che vi piacciano!

....e per un regalo speciale, clicca sulla foto in basso per scoprire il Tutorial per realizzare il Barattolo  porta dolciumi ♡


♡ I giorni della merla ❄ La leggenda


I giorni della merla, secondo la tradizione, sono gli ultimi tre giorni di gennaio e sono considerati
quelli più freddi dell'anno.
Numerose leggende sono legate ai giorni della merla.
Una di queste, la più semplice, che mi ricorda tanto quella che le maestre delle scuole elementari raccontavano ai miei figli, ve la voglio riportare:


La leggenda della merla

Era la fine del mese di gennaio e faceva un gran freddo, freddo come non si era mai sentito prima d'allora; tutto era coperto di neve, i prati, gli alberi ,le case.
I merli allora erano tutti bianchi, e quasi non si vedevano in mezzo a tutta quella neve.
E la merla continuava a guardare in giro, di qua e di la', perché non sapeva dove andare a posarsi per il freddo che faceva.
Finalmente vide un camino che fumava e disse al merlo suo compagno: "Guarda quel camino come fuma; entriamo a scaldarci" ; e lui disse: "Va bene, entriamoci".
Insomma, i merli entrarono nel camino e ci rimasero tre giorni e tre notti.
Passati i tre giorni la merla guardò fuori, vide che era spuntato nuovamente il sole e disse : "Usciamo".
Ma appena usciti si guardarono e la merla disse al merlo: "Ma guarda come sei diventato nero !"; "Eh, ma anche tu" - rispose il merlo.
E da quel giorno i merli sono rimasti tutti neri, con il becco giallo e le zampine gialle, e gli ultimi tre giorni di gennaio, in ricordo di questo avvenimento sono detti "i giorni della merla".

fonte:
http://web.tiscali.it/


Adoro queste leggende!
Quest'anno però non mi sembra che questi giorni siano molto freddi, anzi sembra che la Primavera già abbia preso il posto del gelido inverno, speriamo che il "Generale" non tiri fuori il suo mantello bianco troppo in ritardo!

giovedì 28 gennaio 2016

♡ Etichette stampabili per San Valentino




Per rendere speciale i vostri regali di San Valentino, quattro diversi tipi di etichette scaricabili gratuitamente Clicca sulla foto per ingrandirla e poi col tasto destro del mouse vai su salvare immagine con nome.. o direttamente Stampa!



Baci

mercoledì 27 gennaio 2016

♡ Giorno della Memoria



Il 27 gennaio è il giorno della memoria, giornata per ricordare le vittime dell'Olocausto.

 A questo proposito vi voglio ricordare una poesia di Primo Levi, scritta tra il dicembre 1945 ed il gennaio 1947, dopo essere sopravvissuto al campo di sterminio di Auschwitz.



Se questo è un uomo

Voi che vivete sicuri
Nelle vostre tiepide case
Voi che trovate tornando a sera
Il cibo caldo e visi amici:
Considerate se questo è un uomo,
Che lavora nel fango
Che non conosce pace
Che lotta per mezzo pane
Che muore per un sì o per un no.
Considerate se questa è una donna,
Senza capelli e senza nome
Senza più forza di ricordare

Vuoti gli occhi e freddo il grembo
Come una rana d'inverno.
Meditate che questo è stato:
Vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore
Stando in casa andando per via,
Coricandovi alzandovi:
Ripetetele ai vostri figli.
O vi si sfaccia la casa,
La malattia vi impedisca,
I vostri nati torcano il viso da voi.

                             Primo Levi

domenica 24 gennaio 2016

Farfalle segnalibro fai da te


Non so voi ma io inizio già a desiderare la Primavera, il sole tiepido
ed il profumo dei fiori nei campi.

A tal proposito, oggi vi parlo del mio nuovo Tutorial su
l'App gratuita per Apple 
e Android, dedicata a chi come me ama creare.


Dolci segnalibro fatti a mano per volare con la fantasia sulle ali delicate di una farfalla


lunedì 18 gennaio 2016

♡Love in January ~ Quadretto ♡ #handmadewinter #thecreativefactory

  Passate le feste noi del Team The Creative Factory torniamo con una nuova
 iniziativa, #handmadewinter,  
per celebrare l'inverno vero e proprio, fatto di brevi e fredde giornate
 passate al calduccio delle nostre casette.  
Casette....intimità familiare, è questo il tema del mio quadretto, realizzato  
con materiali di riciclo su una base di compensato dipinta con colore acrilico azzurro baby.


Ho utilizzato:
 cartoncino ondulato (preso da una confezione di creckers, per le casette), spago, carta di un vecchio libro (per i cuori e le finestre), legnetti, piccoli ritagli di tela per coprire i tetti di un leggero manto di brina
e palline di polistirolo per accennare i primi fiocchi di neve.




L'ho chiamato Love in January.



Questo è il logo dell'iniziativa: 

Banner Graphics by Norma Ricaldone


Qui sotto troverete tutte le idee creative delle partecipanti all'iniziativa #handmadewinter

Baci ♡

Sy•.¸¸.. ❄






domenica 17 gennaio 2016

❄❄❄Nevica!

Dopo tante belle giornate di tiepido sole,
oggi è caduta la prima neve!
Che belli i tetti imbiancati e la casa avvolta
 in un silenzio ovattato, quasi magico!




Vi auguro una splendida domenica!

Baci 
         Sy 



sabato 16 gennaio 2016

♡Notes con Amore- Stampabile



 Regalino utile per la festa degli innamorati, ma non solo, un  block-notes tutto da scaricare! 
Stampa la versione che preferisci della quantità necessaria e poi rilega i fogli con la spillatrice ^_^ oppure con un semplice nastrino, come ho spiegato nel post "Creare un notes da borsetta".
Clicca qui per andare sul tutorial!






❤ Per scaricare clicca sulla foto per ingrandirla e poi col tasto destro del mouse vai su Salva immagine con nome..❤ o direttamente Stampa!


Con questo post partecipo al Link Party di
San Valentino di 
Dolcezze Creative

Baci 

Se vi va seguitemi anche su Facebook su
per rimanere sempre aggiornati❤


venerdì 15 gennaio 2016

❤Spaghetti with meatballs.... a modo mio!


Vi ricordate gli spaghetti gustati a lume di candela da Lilli ed il Vagabondo nella mitica scena dell'omonimo film della Disney?
Gli Spaghetti with meatballs sono un piatto tipico della cucina italo-americana ed hanno
molto successo con i bambini.


Oggi voglio proporvi la mia ricetta personalizzata, semplificata, ma gustosissima.

Per le polpettine uso gli stessi ingredienti degli hamburger, ma in quantità minore.

Per quattro persone le dosi sono:

100 gr. di vitello o prosciutto di maiale macinato
100. gr di petto di pollo macinato
circa 35 gr. di parmigiano
sale
1 uovo piccolo
3/4 fettine di pancarré tritate


Vi regolerete con il pane a seconda della consistenza dell'impasto, se sarà troppo molle lo aggiungerete, in caso contrario ne toglierete un po', quindi consiglio di dosarlo un po' per volta.

Dopo aver amalgamato tutti gli ingredienti, inizio a formare delle polpettine di circa 50-60 grammi l'una e le faccio soffriggere in tre cucchiai d'olio extravergine d'oliva.
Quando sono ben rosolate, aggiungo la passata di pomodoro fatta in casa, se non l'avete la sostituirete con quella confezionata, poi aggiungo sale e pepe ed abbondante origano.

Quando il sugo si sarà ritirato abbastanza, aggiungo gli spaghetti scolati al dente e lascio insaporire  pochi minuti in padella.



Buon appetito!!
Dimenticavo! Queste polpette sono anche una buona soluzione per la cena, gustate così, con tanto pane caldo intinto nel sughetto! Infatti spesso le preparo per cena e ne faccio sempre in abbondanza, in modo da aver già pronto il sugo per il giorno dopo! 

Baci 
Sy•.¸¸.. ♡
Se vi va seguitemi anche su Facebook su
per rimanere sempre aggiornati❤