venerdì 29 gennaio 2016

♡ I giorni della merla ❄ La leggenda


I giorni della merla, secondo la tradizione, sono gli ultimi tre giorni di gennaio e sono considerati
quelli più freddi dell'anno.
Numerose leggende sono legate ai giorni della merla.
Una di queste, la più semplice, che mi ricorda tanto quella che le maestre delle scuole elementari raccontavano ai miei figli, ve la voglio riportare:


La leggenda della merla

Era la fine del mese di gennaio e faceva un gran freddo, freddo come non si era mai sentito prima d'allora; tutto era coperto di neve, i prati, gli alberi ,le case.
I merli allora erano tutti bianchi, e quasi non si vedevano in mezzo a tutta quella neve.
E la merla continuava a guardare in giro, di qua e di la', perché non sapeva dove andare a posarsi per il freddo che faceva.
Finalmente vide un camino che fumava e disse al merlo suo compagno: "Guarda quel camino come fuma; entriamo a scaldarci" ; e lui disse: "Va bene, entriamoci".
Insomma, i merli entrarono nel camino e ci rimasero tre giorni e tre notti.
Passati i tre giorni la merla guardò fuori, vide che era spuntato nuovamente il sole e disse : "Usciamo".
Ma appena usciti si guardarono e la merla disse al merlo: "Ma guarda come sei diventato nero !"; "Eh, ma anche tu" - rispose il merlo.
E da quel giorno i merli sono rimasti tutti neri, con il becco giallo e le zampine gialle, e gli ultimi tre giorni di gennaio, in ricordo di questo avvenimento sono detti "i giorni della merla".

fonte:
http://web.tiscali.it/


Adoro queste leggende!
Quest'anno però non mi sembra che questi giorni siano molto freddi, anzi sembra che la Primavera già abbia preso il posto del gelido inverno, speriamo che il "Generale" non tiri fuori il suo mantello bianco troppo in ritardo!

12 commenti:

  1. Come è dolce questa leggenda ❤❤❤
    Bella, bella ^_^
    Eh sì, abbiamo una strana primavera!!!
    Buona giornata.

    Mel

    RispondiElimina
  2. Ciao Mel, sì è bellissima, mi fa tornare indietro nel tempo! Un abbraccio
    Buona giornata!
    Sy

    RispondiElimina
  3. La conoscevo così anche io.
    Mi sa che è una lunga estate di san Martino, questa, altro che merla ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elle! E già, abbiamo un inverno strano quest'anno! Ti auguro un felice weekend ;)
      Baci
      Sy

      Elimina
  4. e' vero fa piu' caldo anche qua!!!Che bella leggenda, grazie per avercela raccontata!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Ciao Sabry! Grazie a te di essere qui ;)
    Baci
    Sy

    RispondiElimina
  6. Bella storiella, non me la ricordavo!! un bacio, Gabry

    RispondiElimina
  7. Che bella questa leggenda. Anche qui non sembrano proprio i giorni della merla, ma della primavera
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra ^_^ E' proprio vero, speriamo che per questo poi la Primavera non tardi ad arrivare! Un bacio
      Sy

      Elimina
  8. Grazie Silvia! I loved this delightful legend! I love blackbirds and I'm very happy because I have some in a big tree near my window.
    Hope you have a wonderful weekend!
    Hugs and love from Portugal,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Hello Anna, I'm happy for that. It must be wonderful to have blackbirds near the house!
    Hugs
    Sy

    RispondiElimina

❤❤ Dimmi cosa ne pensi!