❤Torta delle rose




Buonissima e bella da regalare la Torta delle Rose, ha un sapore dolce e inconfondibile, il suo profumo inebria tutta la casa!
Oggi l'ho preparata dopo molto tempo e finalmente riesco ad arricchire questo post di nuove foto.
La ricetta è di Paneangeli


Per l’impasto:
· 500 gr di farina 00
· Una bustina di lievito di birra Mastro Fornaio
· 100 gr. di zucchero
· 1 bustina di vanillina
· 1 cucchiaino raso di sale
· Scorza grattugiata di mezzo limone
· 2 uova
· 80 gr. di burro fuso
· 125 ml. di latte tiepido
❤Per la farcitura:
· 100 gr. di zucchero
· 100 gr. di burro

❤Setacciare la farina in una terrina larga e mescolarvi il lievito. Al centro versare lo zucchero, la vanillina, il sale, la scorza grattugiata del limone, le uova, il burro fuso tiepido ed amalgamare il tutto con una forchetta, aggiungendo poco per volta il latte tiepido.
❤Lavorare l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo. Rimettere l’impasto nella terrina, coprirlo con un canovaccio umido e porlo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato(circa un’ora e mezza).
❤Per la farcitura, lavorare il burro a crema, aggiungendo gradatamente lo zucchero.


❤Dopo la lievitazione, stendere l’impasto con l’aiuto di un matterello, in modo da ottenere una sfoglia della misura di circa 35x50 cm., spalmarvi la crema di burro ed arrotolare l’impasto dal lato più lungo.
❤Tagliare il rotolo in 12 pezzi uguali e disporli in uno stampo (diametro 26 cm.) foderato con carta da forno, poggiandoli con la parte tagliata sul fondo. Porre a lievitare ancora in luogo tiepido per circa 20 minuti.
❤Cuocere nel forno preriscaldato a 200° per 20-30 minuti. Dopo 10 minuti di cottura coprire il dolce con un foglio di alluminio, in modo che non si bruci in superficie.






Per gustarla, non si taglia a fettine, ma si stacca con le mani ogni singolo bocciolo ^_^


Share
Tweet
Pin
Share

Privacy Policy