mercoledì 9 marzo 2016

❤Gnocchi di patate

Giovedì gnocchi


Gli gnocchi di patate, piatto tipico della cucina italiana, perfetti con qualsiasi condimento, dal ragù, al pesto o semplicemente conditi con pomodoro e basilico.

Ingredienti:

1kg di patate (rosse o gialle) 
300 gr. di farina 00 
25 gr. di farina di grano duro 
1 uovo
 sale







Preparazione:

Per preparare gli gnocchi di lessate le patate in una pentola  (con la buccia!) per circa 30-40 minuti, facendo la prova forchetta, cioè se i rebbi entreranno senza difficoltà potrete scolarle. Si devono pelare e schiacciare sulla spianatoia quando sono ancora calde (Questa per me è la parte più faticosa ahi ahi!! ).
Mettete le farine pesate sulla spianatoia. Aggiungete poi l’uovo leggermente battuto insieme ad un pizzico di sale  e impastate il tutto con le mani, prendendo man mano la farina,  fino ad ottenere un impasto morbido e ben compatto.
  Da questo impasto tagliate delle fette  e stendete con le dita dei piccoli filoncini, spessi circa 2 cm , avendo cura di infarinare la spianatoia, di tanto in tanto, con della farina di semola. 






Poi tagliate i filoncini a tocchetti  e trascinateli sul riga-gnocchi facendo una leggera pressione con il pollice.


Mano a mano che preparate gli gnocchi di patate sistemateli su un vassoio ricoperto con carta forno, eviterà che attacchino al vassoio, senza dover usare altra farina! 

Cuocerli  in acqua bollente e salata, non appena saranno a galla gli gnocchi sono cotti e  pronti per essere conditi. Un piccolo consiglio: Nell'acqua di cottura versare qualche goccia di olio per evitare che si attacchino tra loro!

Io amo condirli con il ragù e di solito, anche se per 4 persone basta un Kg di patate, ne faccio sempre di più perché sono ottimi anche saltati in padella il giorno dopo!






18 commenti:

  1. Ciao Sy :-)
    Interessante questa tua ricetta!
    Mi ricorda tanto la mia nonna che li preparava, appunto ogni giovedì, conditi con il pesto fatto da lei. Mandava me e le mie cugine a raccogliere i pinoli...
    Che bei ricordi!!!
    ❤❤❤

    Mel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mel! Oggi sono anch'io un po' nostalgica, è bellissimo ricordare!!
      Grazie di essere passata! Baci
      Sy

      Elimina
  2. Li adoro. Io li passo sulla forchetta.
    Ciao ciao
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sinforosa ^_^ Sono felice che ti piacciano, buon appetito!
      Sy

      Elimina
  3. Sono bellissimi Silvia!!!
    ho risolto, ora puoi prelevare il banner dell'iniziativa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Marica ^_^ lo faccio subito ;) Buona giornata!
      Sy

      Elimina
  4. Che buoni!! Grazie per questa ricetta ottima.
    Buona serata ^_^
    Maris

    RispondiElimina
  5. Mmmm...me li immagino al ragù...che bontà!!!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra! Non lo posso negare..sono buonissimi al ragù con parmigiano e peperoncino rosso abbrustolito sulla fiamma :D
      Buona giornata! Sy

      Elimina
  6. Li provero'!!!! Ottima ricetta
    Francesca

    RispondiElimina
  7. Buoniiii... sai che non li ho mai preparati in casa? Proverò!!
    Un bacio e buona settimana.
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale! Non te ne pentirai! Bacione
      Sy

      Elimina
  8. Ricetta meravigliosa! Proverò anche io sicuramente :)
    Ho appena scoperto il tuo blog e mi sono iscritta con piacere :)
    Ti aspetto da me <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graziee Maddalena :-) Passo da te subito ;) Baci
      Sy

      Elimina
  9. E' in assoluto il mio piatto preferito (al secondo posto la parmigiana di melanzane) BRAVISSIMA CARA!
    Buona giornata!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee, gentilissima! Un abbraccio
      Sy

      Elimina

❤❤ Dimmi cosa ne pensi!